Terme di Pré-Saint-Didier

Pin It

Terme di Pré-Saint-Didier

Pré-Saint-Didier (antico nome latino “Prata ad Sanctum Desiderium“), piccolo paese nella Valdigne (nell’alta valle della Dora Baltea, nel comprensorio del Monte Bianco, tra il Colle del Piccolo San Bernardo e Courmayeur), è oggi un’apprezzata stazione sciistica e termale, caratterizzata da un’offerta turistica ricettiva di altissima qualità.
Il centro era noto già ai romani – che lo chiamavano Aræbrigium -per le sue acque calde ricche di ferro, provenienti dalla dora Verney che sgorgavano nei pressi dell’Orrido. Quelle acque, che oggi sono il tesoro di Pré-Saint-Didier, furono sfruttate a partire dalla seconda metà del ‘600 (anche se il primo vero stabilimento termale venne costruito solo nel 1834 (e ristrutturato recentemente dopo più di 30 anni di inattività).

Le terme di Pré-Saint-Didier – un’oasi di caldo benessere tra i ghiacci – sono tra le più note e frequentate dell’Italia nordoccidentale. Conosciute da sempre per il loro benefico effetto antireumatico, ma sfruttate solo dal Seicento, le acque calde della cittadina ai piedi del Monte Bianco, sgorgano dal cuore della montagna alla temperatura di circa 37 C.  Più precisamente, le sorgenti termali, si trovano a monte della confluenza del “Torrent Verney″ nella Dora Baltea e sgorgano all’interno di una grotta artificiale, situata alla base del “Orrido di Pré-Saint-Didier″ (“Gouffre de Pré-Saint-Didier″), scavato dalle acque della Dora di Verney.

Le acque di Pré-Saint-Didier, sono classificate come acque omeotermali, a composizione salino acidulo arsenico ferruginosa, caratterizzate dalla presenza di silici, acidi arsenicali, ossido di ferro e carbonato di calcio e da  una moderata presenza di radioattività.
Queste acque termali, dall’importante e benevola azione antireumatica, rappresentano un grande ed insostituibile alleato di bellezza: vengono infatti utilizzate in numerosi trattamenti estetici , volti al raggiungimento del pieno benessere psico-fisico.

Il parco termale di Pré-Saint-Didier, immerso nel verde e caratterizzato da un’incredibile panorama di essenze, profumi e colori, offre un’interessante e completo “percorso benessere” ed è reso ancora più affascinante dalla “selvaggia” bellezza delle Cascate dell’Orrido, scavate nella roccia dalla forza delle acque della Dora di Verney. Le sorgenti naturali di Pré-Saint-Didier sgorgano proprio  in una grotta alla base della Cascata dell’Orrido e le lo loro calde acque sono particolarmente indicate per un massaggio vigoroso e tonificante alla schiena ed alla zona cervicale.

Se le cascate rappresentano la più antica forma di  idromassaggio a caduta,  alle terme di Pré-Saint-Didier, si può godere della benefica azione di idromassaggi a pavimento, per rendere più tonici i muscoli del dorso e dei glutei e di idrogetti, per un massaggio a schiena e gambe e per favorire la circolazione corporea. Tra i tanti spiccano gli idromassaggi dell’Argentier, una vasca energizzante per un massaggio alla zona lombosacrale e le “Vasche di Xavier”, una panca idromassaggio con getti a media intensità.

Il cuore del Parco termale corrisponde però alle tre meravigliose piscine termali all’aperto (Vasca di Desiderio, il fiore di de Saussure e la polla di Saint-Didier): immergersi è un’esperienza unica; le vasche, completate da getti d’idromassaggio e con vista sul Monte Bianco, sono, infatti, incorniciate da un suggestivo paesaggio innevato nei mesi invernali, e da un verdissimo prato nei mesi più caldi.
Vi sono poi il bagno turco (ideale per rigenerare la pelle) e le saune: dalle classiche saune secche finlandesi (con una temperatura tra gli 80-100 °C), a quelle biologiche (in cui la temperatura non supera i 50 °C, mentre l’umidità può arrivare al 65-70%) e aromatizzate al profumo del pino e del legno di cirmolo (essenza dall’incredibile effetto sedativo): il luogo perfetto per rilassarsi completamente e dimenticare stress e problemi quotidiani.

Infine, dopo un’immersione nelle acque termali, non c’è niente di meglio di un bel massaggio: le terme dispongono di modernissimo centro massaggi , con una spettacolare vista sul Monte Bianco, dove, grazie al tocco di  esperti terapisti, potrete ritrovare il vostro benessere psico-fisico.
Informazioni Generali Regione: Valle d’Aosta Provincia: Aosta
Come Arrivare

IN AUTO

Autostrada A5 Torino-Aosta, raccordo autostradale T1 Aosta-Monte Bianco, uscita Morgex. Percorrere la Strada Statale n. 26 in direzione Courmayeur e Tunnel del monte Bianco.

IN TRENO

Si può scendere ad Aosta (linea Torino-Chivasso-Aosta oppure Milano-Chivasso-Aosta) e proseguire in bus oppure arrivare direttamente a capolinea della linea che proviene da Aosta, oppure scendere direttamente alla piccola stazione di Aosta – Pré Saint Didier (stazione capolinea della linea proveniente dal capoluogo).

IN AEREO

L’aeroporto più vicino è quello di Aosta
Informazioni Utili

ORARI

Le Terme di Pré Saint Didier sono aperte tutti i giorni. dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 21
venerdi e sabato dalle 8.30 alle 23
domenica dalle 8.30 alle 21
Terme Pré-Saint-Didier
Allée des Thermes Pré-Saint-Didier (AO)
E-mail: info@termedipre.it – Tel. +39 0165.867272 / 0165.867273 Fax +39 0165.867726

Hotel Consigliati

Residence Cour Maison

Residence Cour MaisonDotato di servizio navetta gratuito per gli impianti di risalita di Courmayeur e di Checrouit, distanti 3 km, il Residence Cour Maison offre alloggi c [...]

Le Grand Hotel Courmaison

Le Grand Hotel CourmaisonSfiorato dai raggi del sole di fronte allo splendido Monte Bianco e a 2 km dal centro storico di Courmayeur, questo hotel dallo stile tradizionale e s [...]

Locanda Bellevue

Locanda BellevuePosta a soli 200 metri dalle famose terme di Pré Saint Didier, la Locanda Bellevue propone camere moderne dotate di soffitti con travi a vista e di b [...]

Hotel Universo

Hotel UniversoL'Hotel Residence Universo si trova nel centro di Prè Saint Didier, a 4 km dalla pista sciistica di Courmayeur. Le camere con vista sulla montagna so [...]

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi