Terme di Saturnia

Pin It
Saturnia, borgo etrusco e frazione del comune di Manciano, nell’entroterra collinare della Maremma grossetana, è famosa per le sue acque termali, apprezzate già ai tempi degli etruschi (che le consideravano miracolose) e dei romani (i primi a creare strutture adatte al loro sfruttamento).
Il centro sorse in epoca romana lungo la Via Clodia e nei paraggi delle già allora note sorgenti termali e si sviluppò notevolmente dal punto di vista commerciale. Il particolare nome “Saturnia”sarebbe legato ad alcune leggende mitologiche. La prima ha per protagonisti Giove e Saturno. Il padre degli dei, in uno scatto d’ira, scagliò contro Saturno un fulmine, ma Saturno fu abile a scansarlo. Il fulmine cadde dunque sulla terra, proprio in quel di Saturnia.
Il secondo mito racconta, invece, che fu Saturno, stanco di veder gli uomini farsi guerra in continuazione, a lanciare il fulmine sulla terra. Nel luogo dove la saetta cadde andò a crearsi un cratere da cui prese ad uscire acqua tiepida e sulfurea, che avvolse gli uomini regalando loro pace e saggezza.
Le terme, riscoperte da Cosimo II De Medici (che ne apprezzava le proprietà terapeutiche per la cura di malattie della pelle) per molto tempo furono dimenticate. Sebbene una prima struttura termale sorse nel 1865, quando il Dott. Bernardino Ciacci si adoperò per bonificare il terreno della fonte, le terme furono ampliamente rivalorizzate solamente nel corso degli anni ’70. Nel 1978 la Regione Toscana ha autorizzò l’apertura permanente di un centro con attività balneo-fangoterapiche, un vero e proprio tempio della salute.
Saturnia oggi, grazie alle sue sorgenti di acqua solfurea dalle indubbie proprietà curative, alla nascita di uno stabilimento termale moderno e ben organizzato ed a un’offerta ricettiva completa e di ottimo livello è uno dei maggiori centri termali italiani.
Il parco termale di Saturnia è uno dei più belli d’Italia e gode di una posizione incantevole, nel cuore della Maremma.
L’acqua termale di Saturnia è stata classificata: “acqua minerale (vi sono disciolti 2,790 gr. di sali minerali ogni litro) omeotermale sulfureo-carbonica, solfato-bicarbonato-alcalino terrosa”; si tratta di un’acqua unica che vanta, tra le sue peculiarità, la presenza di due gas disciolti quali l’idrogeno solforato e l’anidride carbonica (entrambi hanno un’azione particolar mente benefica sull’apparato cardio-circolatorio e sull’apparato respiratorio).
Le acque sulfuree, che scorrono a 37,5 gradi (temperatura particolarmente indicata per vasodilatazione arteriosa e venosa con aumento dell’attività cardiocircolatoria, rilassamento della muscolatura e riduzione della sintomatologia osteoarticolare) con una portata di circa 800 litri al secondo (ciò significa non solo un’ottimale ricambio, ma anche il mantenimento delle caratteristiche chimico-fisiche e degli effetti biologici e terapeutici delle acque), hanno rinomate proprietà terapeutiche e sono particolarmente indicate per affezioni muscolo scheletriche e malattie della cute, disturbi dell’apparato dello stomaco e dell’apparato circolatorio e infiammazioni dell’apparato respiratorio.
In particolare, le cure termali convenzionate con le Terme di Saturnia sono:
  • Fangobalneoterapia
  • Osteoartrosi
  • Artrosi diffusa
  • Reumatismi extraarticolari
  • Lomboartrosi
  • Cervicoartrosi
  • Balneoterapia
  • Psoriasi
  • Eczema
  • Dermatite atopica
  • Acne
  • Cure inalatorie
  • Rinite cronica
  • Faringite cronica
  • Laringite cronica
  • Sinusite cronica
  • Sindrome sinuso bronchiale cronica

L’area termale di Saturnia  – caratterizzata da una zona liberamente fruibile – è dotata di quattro piscine di acqua termale all’aperto, idromassaggi e percorsi vascolari (con acqua calda ed acqua fredda) e ha il suo cuore nel rinomato e lussuoso (all’avanguardia non solo per quanto riguarda la medicina estetica ed i trattamenti di benessere, ma anche in ambiti come la dietologia, la fisioterapia, la massoterapia ed il fitness).

Come arrivare

IN AUTO

  • A1 Milano-Bologna-Firenze. Uscita Firenze Certosa; proseguire in direzione Siena-Grosseto-Scansano-Montemerano-Saturnia.
  • Roma-Civitavecchia. Uscita Civitavecchia; proseguire sulla SS1 Aurelia fino a Montalto di Castro, prendere il bivio di Vulci e seguire le indicazioni per Manciano –Saturnia.

IN TRENO E IN BUS

La stazione più vicina è quella di Albinia, nel comune di Orbetello, sulla linea Tirrenica.. Il collegamento con Saturnia è garantito dagli autobus della Rama Mobilità. Esistono varie tipologie di biglietto orario e di abbonamenti.

IN AEREO

L’aeroporto più vicino è quello di Roma Fiumicino Per tutte le informazioni sugli aeroporti d’Italia e d’Europa: Tutti gli Aeroporti

Cascate del Mulino

La sorgente termale di Saturnia, che arriva in superficie fuoriuscendo dal cratere sistemato sotto la piscina principale dello stabilimento, dà vita al piccolo, ma suggestivo torrente – d’acqua termale sulfurea – Gorello e alle meravigliose Cascate del Mulino da cui sgorga acqua sulfurea che va a formare pozze calcaree – ossia delle specie di “piscine” naturali – dove è possibile immergersi liberamente. Le cascate si trovano poco lontane dallo stabilimento termale e devono il loro particolare nome ad un vecchio mulino, ora in disuso.

Hotel Consigliati

Bagno Santo Hotel

Bagno Santo HotelIl Bagno Santo Hotel è un tradizionale casale in pietra con una grande piscina all'aperto. Circondato dalla campagna toscana, è situato a Saturnia, [...]

Hotel Poggio Bertino

Hotel Poggio BertinoPoggio Bertino è un accogliente albergo di campagna a conduzione familiare, situato tra i borghi medievali di Montemerano e Saturnia. La struttura d [...]

Hotel La Fonte Del Cerro

Hotel La Fonte Del CerroLa Fonte del Cerro occupa una fattoria nella campagna maremmana, a 5 minuti a piedi dalle cascate di Saturnia. Le camere sono ubicate in 3 edifici sit [...]

Hotel Villa Clodia

Hotel Villa ClodiaL'Hotel Villa Clodia sorge nel cuore della località termale di Saturnia e offre viste panoramiche sulla Valle delle Terme, una piscina, una palestra [...]

La Fornacina Country House

La Fornacina Country HouseLa piscina di La Fornacina è aperta da maggio a settembre. È possibile optare per il trattamento di mezza pensione, di pensione completa o solo di [...]

Hotel Saturno Fontepura

Hotel Saturno FontepuraDotato di una posizione collinare, l'Hotel Saturno Fontepura regala viste panoramiche sulla valle. A disposizione una piscina termale riempita con acq [...]

I Sicomori

I SicomoriCircondata da uliveti e alberi di sicomoro, la struttura I Sicomori sorge all'interno dell'area archeologica del Puntone, a 5 minuti in auto dalle Ter [...]

Terme di Saturnia Spa & Golf Resort

Terme di Saturnia Spa & Golf ResortNelle immediate vicinanze del borgo medievale di Saturnia, lo Spa & Golf Resort offre sistemazioni di lusso, il proprio centro termale e un campo da g [...]

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi