Boario Terme

Pin It

Boario Terme

Boario Terme (popolosa frazione di Darfo Boario Terme) sorge nel cuore della Val Camonica, alla confluenza tra il fiume Dezzo ed il fiume Oglio, alle pendici della modesta vetta denominata Monticolo.

Abitato fin dal III millennio a.C. da popolazioni camune, Boario Terme divenuto nel corso Seicento famoso per le proprietà curative delle sue acque (molto amate, tra l’altro dal grande Alessandro Manzoni che soffriva di problemi epatici) è un apprezzato centro turistico e termale: oggi, le sue sorgenti termali (ed le sue modernissime strutture), rappresentano il luogo ideale non solo per curare importanti patologie, ma anche per rigenerare spirito e corpo e ritrovare il proprio equilibrio psico-fisico. Le terme di Boario, luogo deputato alla salute e al benessere, sono legate al marchio “Fabbrica della Salute” un marchio registrato per indicare i prodotti e le cure delle storiche Terme; si tratta di un ambizioso percorso basato su un sistema che mette l’uomo – e la sua salute – al centro di ogni attività.

Le Terme di Boario, classificate di Prima Categoria Nazionale “Super” dal Ministero della Salute, in quanto “offrono da sempre risposte di alta qualità, nel mondo della clinica termale per malattie reumatiche, malattie delle vie respiratorie, malattie e affezioni ginecologiche in genere, malattie otorinolaringoiatriche, malattie dell’apparato urinario e dell’apparato gastroenterico e malattie dell’apparato vascolare”.

Il verdissimo Parco termale di Boario Terme è caratterizzato dalla presenza di quattro fonti termali (chiamate chiamate Antica Fonte, Igea, Fausta e Boario), le cui acque nascono nella valle dal Monte Altissimo, e seguendo lunghi e lenti percorsi sotterranei fra rocce e falde idrominerali, arrivano a sgorgare dopo 15 anni.
Molto ricche di sali minerali, le acque appartengono a due principali gruppi di falde:
  • Il più superficiale – di tipo carbonatico – che genera le acque Boario e Igea (acque a basso contenuto di sodio)
  • Il più profondo – di tipo carbonatico e anidritico- è invece attraversato dalle acque Antica Fonte e Fausta (caratterizzate da un’elevata mineralizzazione).

Tutte le acque sono di tipo solfato-bicarbonato-calciche fredde (13-15°C), durante il loro percorso si purificano e si arricchiscono dei preziosi elementi minerali con cui entrano in contatto, acquisendo così importantissime proprietà terapeutiche che le rendono particolarmente indicate nelle affezioni dell’apparato digerente ed epatico.
Uno dei trattamenti principali effettuati presso le terme è la CURA IDROPINICA
Uno degli slogan delle terme è “Boario fegato centenario”. Bere acqua Boario ha infatti un’azione benefica nell’alleviare i disturbi dell’apparato digerente ed epatico e le terme sono il luogo perfetto per sottoporsi ad una cura idropinica.

La terapia idropinica prevedere di assumere acqua bevendo, osservando modalità di esecuzione diverse – definite dal medico termale – in relazione alle esigenze specifiche e considerando alcune indicazioni generiche (come ad esempio bere un bicchiere da 20 cc in 10-15 minuti, preferibilmente passeggiando).

Le 4 fonti di Boario, hanno proprietà diverse, nello specifico:
  • Acqua Antica Fonte: grazie al suo contenuto ottimale di solfato, bicarbonato e calcio è particolarmente indicata in tutti i disturbi della digestione, nelle colecistopatie, nei casi di intestino irritabile, stitichezza e diverticolosi; se bevuta calda stimola i processi fisiologici e svolge una benevola azione specifica sul fegato, sulle vie biliari e sull’intestino.
  • Acqua Fausta: ha un’azione detergente sulla mucosa e contribuisce ad una corretta attività intestinale. È l’ideale nei casi di: intestino irritabile, stipsi cronica, gonfiore addominale e difficoltà del flusso biliare.
  • Acqua Igea: agisce sulle vie digestive e biliari e svolge un’azione antiflogistica sulle vie genito-urinarie, favorendo l’eliminazione dei residui metabolici. Ha benefici anche sull’apparato digerente e previene i calcoli urinari.
  • Acqua Boario: caratterizzata da un equilibrato apporto di calcio e magnesio e da un basso contenuto di sodio è “l’acqua quotidiana”, in quanto favorisce la digestione ed esercita una vigorosa azione depurativa e disintossicante sulle vie digerenti e sull’apparato urinario; è indicata in caso di cistiti, calcolosi renali, gotta e ritenzione idrica.

Molto importanti sono anche le terapie legate alla fangoterapia (indicata nei casi di artrosi, reumatismi, disturbi epatici) e alla balneoterapia (ideale per le patologie angiologiche e nei disturbi del ritorno linfatico). I fanghi vengono preparati con argilla “maturata” in acqua termale Antica Fonte e applicata sul corpo alla temperatura di circa 42°. La loro azione provoca una dilatazione dei vasi sanguigni che favorisce, da un lato, un maggiore apporto di sostanze nutritive e, dall’altro, una più rapida eliminazione delle sostanze di rifiuto.
Il bagno termale, invece, è una terapia caratterizzata dall’immersione del paziente in una vasca contenente calda (circa 37°-38°C) acqua termale Antica Fonte, declinata in:
  • bagni (semplici o ozonizzati)
  • idromassaggi
Le terme sono indicate anche a chi necessita di cure irrigatorie (idrocolon, gutta gutta e irrigazioni vaginali e rettale) o inalatorie, indicate nella prevenzione e cura delle patologie croniche recidivanti delle prime vie aeree e broncopolmonari, quali sinusite, bronchite, rinite, faringite, laringite.
Il parco termale di Boario comprende anche una piscina termale con acqua Antica Fonte “calda”, completata da un “corridoio” di acqua Antica Fonte fredda (28°C e 32°C). Dotata di getti idromassaggio, riempiti con acqua termale addizionata di ozono a temperature differenti è utilizzata per la cura dell’’insufficienza venosa, dei linfoedemi, delle sindromi varicose e post flebitiche, delle lipodistrofie e delle arteriopatie periferiche.
Come Arrivare

IN AUTO

Da Milano: autostrada A4, uscita Ospitaletto, continuare sulla SP 19 in direzione di Concesio/Valcamonica/Paderno/Lumezzane, e in prossimità di Rodengo-Saiano prendere la SS 510/SP 510 in direzione di Edolo/Valcamonica, in prossimità di Pian Camuno prendere la SS 42, e seguire le indicazioni per Darfo Boario Terme.
Da Sud: autostrada A14 e A1, in direzione Cremona – Brescia, proseguire poi sull’A21, uscire a Brescia Centro e continuare sulla SP BS11 (in direzione Milano/Bergamo), raggiungere la SS 510/SP 510, in prossimità di Pian Camuno prendere la SS 42 e proseguire per Darfo Boario Terme.

IN TRENO

Stazione di Darfo: linea Brescia-Iseo-Edolo sulle Ferrovie Nord Milano

IN AEREO

Darfo Boario Terme si trova a circa 50 km di distanza dall’Aeroporto Orio Al Serio di Bergamo.
Il comune ha promosso un’iniziativa di trasporto urbano sperimentale gratuito – si effettua il martedì e il giovedì non festivi.
Informazioni Utili Orari di apertura del parco:
  • Dal 1 maggio al 12 giugno 2011 – dalle ore 08,00 alle ore 18,00
  • Da 13 giugno al 25 settembre 2011 – dalle ore 08,00 alle ore 19,00
  • Dal 26 settembre al 23 ottobre 2011 – dalle ore 08,00 alle ore 18,00
Le Terme di Boario sono completate da strutture all’avanguardia come:
  • centro medico polispecialistico Dott. Castagna: una struttura sanitaria privata di altissimo livello dotata delle più moderne attrezzature a supporto dell’attività diagnostica, di prevenzione e terapeutica;
  • centro cure, recentemente riqualificato, con nuovi reparti dedicati all’aerosol, ai fanghi curativi e alla ginnastica riabilitativa;
  • centro di fisioterapia e riabilitazione motoria. Di ultima generazione, è gestito da personale medico e paramedico altamente qualificato ed impiega l’innovativa tecnica Tecar®-Delos, che, attivando i naturali processi riparativi e anti-infiammatori del corpo, stimola energia dall’interno dei tessuti permettendo di ottenere una netta riduzione del dolore e dei tempi di recupero
  • centro fitness;
  • centro estetico, in grado di offrire una vasta gamma di servizi per il trattamento del viso e del corpo, secondo programmi personalizzati e con l’uso di prodotti cosmetici confezionati con l’acqua termale di Boario.

Hotel Consigliati

Hotel Excelsior Palace

Hotel Excelsior PalaceCon viste panoramiche sulla città, l'Hotel Excelsior Palace si trova al di sopra del Parco delle Terme di Boario. Offre un moderno centro benessere c [...]

Hotel Diana

Hotel DianaSituato nel centro di Boario Terme, l'Hotel Diana dista 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e 300 metri dal centro benessere Fabbrica della Sa [...]

Hotel San Martino

Hotel San MartinoQuesto hotel a 4 stelle si trova a Erbanno, alle porte di Darfo Boario Terme. Vanta un moderno centro benessere con piscina interna e offre camere cli [...]

Hotel Armonia

Hotel ArmoniaL'Hotel Armonia dista 10 minuti a piedi dalle Terme di Boario. Offre servizi gratuiti, quali la connessione Wi-Fi e il parcheggio, una terrazza prendi [...]

Albergo Marcella

Albergo MarcellaL'Albergo Marcella si trova a Boario Terme, a soli 300 metri dal centro termale e a 5 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria e dal capolinea degli [...]

Rizzi Aquacharme Hotel & Spa

Rizzi Aquacharme Hotel & SpaSituato nei pressi delle Terme di Boario Spa Park Resort, il Rizzi Acquacharme Hotel offre sistemazioni moderne ed esclusive e ottime strutture termal [...]

Centra mappa
Traffico
In bicicletta
Trasporti
La mia posizione
Google MapsOttieni i Percorsi